Matera in un giorno: cosa vedere e cosa fare a Matera

Matera in un giorno. Scoprire Matera in un giorno. Viaggiare a Matera.

Scommetto che vi state chiedendo se è possibile visitare Matera in un giorno.

Avete mai fantasticato di tornare indietro nel tempo a quando c’era molto meno di quello che c’è adesso?

Quando si usavano le carrozze al posto delle automobili, quando per raggiungere il lavoro l’unica opzione era camminare perché non c’erano autobus tram o metro, quando non c’erano i social, ma era molto più facile socializzare con le persone.

Quando si avevano meno cose, ma si aveva di più in termini di umanità.

Io ci ho fantasticato spesso, ma purtroppo la macchina del tempo è ancora lontana dalla nostra realtà.

Se c’è un posto però in grado di farti fare un tuffo nel passato, quel posto è Matera.

Tutta la mia famiglia viene proprio dai famosi sassi, e oltre alle origini lucane, i miei genitori mi hanno trasmesso anche l’amore per questa città piena di storia.

Ogni volta che cammino per questi luoghi per me è come rivivere quell’atmosfera unica delle città antiche, dove sembra che il tempo si sia fermato.

Qui infatti le persone hanno mantenuto le loro vecchie abitudini.

Nonostante il conferimento a capitale mondiale della cultura, Matera è rimasta quella che era.

Alcuni dicono che questa città non sia pronta all’ondata di turismo che l’aspetta, ma forse è proprio questo il bello, il fatto che alcune cose rimangano immutate nonostante l’evolversi del mondo.

Oggi quindi vi voglio parlare di cosa vedere a Matera in un giorno, tutti quei luoghi che, nonostante il turismo, sono rimasti autentici, mantenendo in pieno la loro identità.

Matera in un giorno: cosa vedere e cosa fare

Lo dico sempre, per visitare appieno una città come quella di Matera ci vorrebbero settimane, ma c’è chi come me passa da queste parti di sfuggita e vuole assaporare la magia proveniente dai sassi anche solo per un giorno.

Sono venuto a Matera almeno una ventina di volte, ci sono stato giorni, settimane e a volte anche solo un giorno, e questo articolo vuole aiutare tutti quelli che vogliono visitare Matera in un giorno.

Mi sono recato spesso a Matera durante i miei viaggi in Puglia ( a proposito, qui trovi i migliori luoghi di interesse in Puglia ), dato che per raggiungerla da questa regione è molto pratico e veloce ( soprattutto se sei vicino alla Valle D’Itria ).

Quindi, se vuoi vedere Matera in un giorno, continua a leggere.

Matera in un giorno. Scoprire Matera in un giorno. Viaggiare a Matera.

 

Ti piacerebbe alloggiare nei sassi a prezzi scontati? Allora guarda tutti i migliori alloggi qui ai prezzi più bassi.

 

1 – Il tour guidato all’interno delle grotte

Non esiste non fare questo tour se ti rechi a Matera per un tour di un giorno.

Ricordo cosa pensai la prima volta che entrai dentro questa “vecchia” casa: ” ma come diamine facevano a vivere qui dentro ? ”

Visitare le grotte all’interno dei sassi è una di quelle esperienze che porta a chiedersi quanto è cambiato il nostro modo di vivere in così poco tempo.

Famiglie che solo fino a 100 anni fa abitavano in case scavate direttamente nella roccia, dove vi era solo un letto, un gabinetto di fianco ad esso, una stalla dove tenere un cavallo e una cucina improvvisata, tutto in un unico blocco.

In queste abitazioni si stava anche in 10 persone, con letti improvvisati, spesso i bambini piccoli venivano riposti a dormire nei cassetti dei comodini.

Il fuoco serviva per scaldarsi e per illuminare, chi doveva andare in bagno doveva farlo davanti a tutti, non c’era privacy.

Si aveva meno spazio, ma si era più uniti.

Queste grotte sono state arredate proprio come erano una volta, e visitarle è assolutamente straordinario.

Matera in un giorno. Scoprire Matera in un giorno. Viaggiare a Matera.

 

2 – Perditi camminando fra i sassi

Questa è una delle mie attività preferite, e ancora oggi, dopo essere stato a Matera almeno 20 volte, finisco per imbattermi in vicoli mai visti prima.

E’ estremamente affascinante perdersi per i borghetti dei sassi, ed è un’attività che devi inserire nel tuo tour di Matera in un giorno.

Ci si imbatte spesso in qualche signora anziana intenta a stendere i vestiti fuori all’aria aperta, camminando si passa vicino alle porte delle case al piano terra e, curiosando dentro con uno sguardo veloce è possibile intravedere persone pranzare o semplicemente guardare la tv.

Queste strade emanano energia, o forse sono solo io ad essere suggestionato dalle storie che mi raccontava mio padre quando ero piccolo.

Una volta mi disse addirittura di aver visto un lupo mannaro nei sassi, quando lui era bambino.

Prendetevi una mezza giornata solo per camminare e provate a stabilire una connessione con questa meravigliosa parte di città.

Matera in un giorno. Scoprire Matera in un giorno. Viaggiare a Matera.

 

3 – I Bel vedere e il parco della Murgia

Ci sono diversi bel vedere a Matera, quello più famoso è quello situato a Piazza Vittorio Veneto, da dove si può ammirare una vista pazzesca su tutto il sasso Barisano e il Rione Vetera.

Da non perdere anche il punto panoramico da Piazza D’uomo, dove alle spalle troverete la Cattedrale di Matera e di fronte avrete sempre il Sasso Barisano; questo è il punto più alto dal quale ammirare i sassi.

Un altro punto panoramico interessante è quello della piazza Postergola, da dove si può sempre ammirare la vista sui sassi ma anche, dalla parte opposta, il panorama sul Parco Regionale Archeologico delle Chiese Rupestri del Materano.

Da non perdere è la meravigliosa vista dal belvedere di Matera dal Parco della Murgia che di per se vale tutto il prezzo del biglietto. ( ma entrare nel parco della Murgia è gratis 🙂 )

Questo luogo, dove si estende il parco della Murgia, dista solo 15 minuti di macchina da Matera, e da qui è possibile avere una vista su tutta la città, che da questa distanza dà il meglio di se mostrando tutta la sua magnificenza.

La particolarità di questo luogo, oltre alla vista, è nei segreti che nasconde.

Infatti, nei dintorni è possibile notare la presenza di alcune grotte, che venivano abitate da famiglie antiche, addirittura ( si dice ) risalenti alla preistoria.

Ci sono alcuni tour guidati che accompagnano i turisti alla scoperta di queste caverne e delle sue chiese, ancora più antiche di quelle che sono presenti nel centro città.

Il parco della Murgia vanta uno dei più incredibili paesaggi rupestri di tutta Italia.

Un must da vedere a Matera in un giorno.

 

4 – La festa della Bruna

Se volete visitare Matera in un giorno in Estate, cercate di coincidere il vostro viaggio con la Festa della Bruna.

Questo è un evento molto particolare che si tiene a Matera ogni anno, esattamente il 2 Luglio.

Secondo la tradizione, durante l’anno viene costruito un carro dove al centro di esso viene riposta la Madonna della Bruna, protettrice di Matera.

La mattina del 2 Luglio il carro viene portato per le strade dei sassi circondato dai protettori a cavallo, fino a raggiungere in serata il piazzale del Duomo dove compie i 3 giri in simbolo di presa di possesso della città.

La Madonna della Bruna viene poi riposta all’interno della cattedrale.

Una delle particolarità sta nel fatto che alla fine della processione il carro venga distrutto dalle persone del posto, in quanto si crede che riuscire a “rubare” un pezzo del carro sia di buon auspicio per tutto l’anno.

C’è chi prova a rubare pezzi ancor prima che il carro raggiunga il piazzale, cosa che si rivela alquanto difficile data la presenza dei cavalieri a cavallo.

La città in questo giorno è in festa, con fuochi d’artificio, musiche e tanto altro.

Un evento davvero caratteristico che vale la pena di essere vissuto.

 

5 – L’ipogeo Materasum

Un’altra esperienza unica, quasi mistica, nel sottosuolo di Matera.

Una città sotto la città, 1200 mq di percorsi e tunnel fino a 12 metri di profondità.

Un viaggio all’interno di ciò che era una volta Matera, luoghi scavati nella roccia tufacea dove possiamo solo immaginare quella che era la quotidianità delle civiltà antiche.

Da visitare assolutamente a Matera.

 

6 – Relax nei sassi

Non certo un esperienza che ti porta indietro nel tempo, ma sicuramente molto affascinante in termini di location e relax e una tappa immancabile in un tour di cosa vedere a Matera in un giorno.

Con la crescita del Turismo, Matera si è attrezzata con alcuni centri benessere all’interno dei sassi, dove è possibile fare idromassaggio, sauna e bagno turco direttamente nella roccia del tufo.

L’atmosfera è assolutamente sublime, con la roccia bianca ad illuminare la penombra e l acqua calda di un bagno scavato nei sassi pronto ad avvolgerti.

Se ti interessa, qui trovi gli alloggi migliori di Matera a prezzi scontati.

 

7 – Ristorante ” Il Morgan ” nel cuore dei sassi

Arriverà il momento di mangiare e se ti vuoi fermare a cena, cercherai un ristorante che rispetti le tue aspettative e che ovviamente offra una cucina tipica.

Sebbene sia uno dei ristoranti più turistici di Matera, non ha perso assolutamente la sua autenticità.

Costruito direttamente nella pietra dei sassi nel 1997, nacque come pub per diventare poi ristorante, fino ad essere punto di riferimento per local e turisti.

Il suo obiettivo è quello di far rivivere l’esperienza della Matera di una volta, quando le famiglie vivevano all’interno delle grotte scavate nel tufo.

Oltre a questa particolarità, Il Morgan offre una serie di piatti tipici davvero gustosi, che riprendono in pieno l’essenza di ciò che la Lucania offre.

E’ bello poi, una volta terminata la cena, ritrovarsi nel cuore dei sassi per una piacevole passeggiata, magari in Primavera quando l’aria è tiepida e si ha voglia di camminare.

Insomma, una cena che assomiglia di più ad un esperienza da vivere.

Super consigliato previa prenotazione.

 

8 – La scalinata di Via Mauro

Un must su cosa vedere a Matera in un giorno è senza dubbio la scalinata di Via Mauro, una scalinata che parte dalla cattedrale e prosegue intorno a vicoletti e case, per poi arrivare ad un punto dove vi è una vista pazzesca su tutto lo strapiombo di Matera, dove poi si può ammirare la natura circostante e le montagne.

Proseguire fino in fondo è altamente consigliato, per poi ritrovarsi dall’altra parte della città.

 

9 – Piazza Vittorio Veneto

Da dove sorge poi il sasso Barisano, è la piazza principale della città dove si possono godere piacevoli passeggiate fra mercatini e negozi tipici.

Questa antica piazza è ancora oggi vivace e frequentata da gente locale, che si lascia affascinare dalla vita dei turisti che la animano.

Questa zona di Matera è stata modernizzata ma ha mantenuto il suo tocco magico al quale non è possibile rimanere coinvolti.

Matera in un giorno. Scoprire Matera in un giorno. Viaggiare a Matera.

 

Come arrivare a Matera

Come detto poc’anzi, io arrivo spesso a Matera tramite automobile dalla zona di Taranto ( qui trovi il mio articolo su cosa vedere a Taranto ), che dista circa 45 minuti, vi è una super strada molto comoda che porta direttamente al centro città.

Per parcheggiare l’auto potete farlo nelle adiacenze del centro storico sulle righe blu.

Se volete arrivare in aereo, l’aeroporto più vicino è quello di Bari, ben collegato in tutta Italia; da qui poi potrete raggiungere Matera tramite Bus, treno o taxi ( il bus è quello più economico e ci mette circa 2 ore ).

In alternativa c’è il buon vecchio flixbus che ha aggiunto Matera nelle sue mete e viene collegata da diverse località in Italia con tantissime corse.

 

Dove alloggiare a Matera

Come detto prima, l’esperienza di alloggiare nei sassi è qualcosa di più unico che raro.

Sebbene oggi le strutture si siano organizzate sull’accoglienza, i prezzi sono lievitati come non mai, data anche il conferimento a capitale della cultura 2019.

Questo non significa però che non si possano trovare alloggi super scontati proprio in mezzo ai sassi, basta semplicemente avere qualche accorgimento in fase di ricerca.

Per esempio qui puoi trovare alloggi meravigliosi nei sassi a prezzi scontati.

 

Conclusioni e considerazioni su Matera in un giorno

Consiglio di visitare Matera in un giorno in primavera o inizio estate, oppure in autunno.

Matera essendo in un altopiano, gode di fresche brezza quando fa caldo e di un freddo secco in Inverno abbastanza tollerabile.

Nevica raramente, ma quando lo fa crea non pochi disagi alla città, che non è abbastanza organizzata per poter sopportare questi fenomeni ( gli scalini dei sassi sono tremendamente scivolosi da asciutti, figuriamoci innevati ).

Matera è questo e molto altro, Matera è la gente che la abita, Matera è l’anima di ciò che è stato.

Rispettatene i vicoli, comprendetene la storia.

 

Ti piacerebbe alloggiare nei sassi a prezzi scontati? Allora guarda tutti i migliori alloggi qui ai prezzi più bassi.

 

Con questo è tutto.

A te cosa è piaciuto maggiormente di Matera?

 

Un abbraccio.

 

Nico

 

Vuoi imparare a viaggiare praticamente gratis ?

Scarica la guida gratuita che ti spiega come risparmiare fino all’80% sui tuoi viaggi.

come risparmiare sui viaggi

[wp_ad_camp_1]


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here