Dove dormire a Sydney: le migliori posizioni dove alloggiare


Sydney è sicuramente tra le città australiane più ambite dai molti che vogliono visitare la terra dei canguri, soprattutto per quelli ( come me ) che hanno scelto l’esperienza del Working holiday visa.

C’è però un problema che affligge tutti quelli che arrivano in questa zona d’Australia, e cioè il problema di dove alloggiare a Sydney.

Avevo già dato i miei consigli su dove alloggiare a Melbourne, ma Sydney al contrario della capitale del Victoria, è strutturata in modo molto differente, in quanto essa risulta molto estesa e possiede una forma meno uniforme della sua cugina Melbourne.

Ad influire sulla posizione, fattore non di poco conto, è il prezzo che varia enormemente in base alla vicinanza/lontananza da spiagge e luoghi di interesse.

E’ chiaro che alloggiare a Sidney nel CBD costerà molto di più piuttosto che restare scegliere un alloggio lontano dal centro città.

Vediamo quindi insieme quali sono le migliori zone dove dormire a Sidney.

Qui trovi anche il mio articolo su quanto costa vivere a Sydney.

 

CBD – Centro di Sidney e Darling Harbour

Il CBD potrebbe essere ciò che per noi è in Italia il centro storico, ma siccome in Australia non esistono centri storici (almeno non come li intendiamo in Europa) hanno classificato la posizione più centrale, ovvero il centro d’affari, con questo acronimo, CBD.

Esso risulta essere una delle posizioni migliori dove potrete alloggiare a Sidney, soprattutto se si vuole rimanere vicini alle principali attrazioni turistiche, nonché a praticamente tutti i mezzi di trasporto che passano appunto per il CBD di Sidney.

Il CBD è particolarmente movimentato durante il giorno, in quanto sono in molti quelli che passano di qui per recarsi al lavoro; alla sera si spegne un pò ma ci sono comunque alcuni locali che rimangono aperti per aperitivi e serate.

Non è esattamente una posizione strategica per chi vuole risparmiare, ma ha dalla sua diversi vantaggi.

Per quanto riguarda gli affitti, ti consiglio di leggere l’articolo su quanto costa vivere a sidney dove sono riportati tutti i dati aggiornati.

In questi quartieri troverai le principali attrazioni turistiche come Teatro dell’Opera, il Royal Botanic Garden e il porto di Sydney nei dintorni.

Il Darling Harbour è ottimo per le famiglie che vogliono stare in centro città, è situato in una delle migliori posizioni per poter visitare tutto quello che c’è di bello a Sydney; qui troverete moltissimi musei, il famoso zoo Wild Life Sydney e il Sea Life Sydney Aquarium.

Se poi amate lo shopping, qui avrete solo l’imbarazzo della scelta in quanto è pieno di negozi che non aspettano altro che clienti per vendere; in questo caso questa è una delle migliori posizioni su dove alloggiare a Sydney.

Ti consiglio questi qui in basso.

Guarda le offerte in sconto

 

Alloggiare a Sydney al Circular Quay

dove dormire a Sydney

Una delle zone più cool di Sydney, e anche una dell più care.

Qui sono situati i pub e bar storici, quelli che hanno mantenuto il loro stile negli anni e che oggi sono punto di ritrovo per i tanti giovani che approdano in questo quartiere.

Qui è piacevole passeggiare e immergersi nell’atmosfera sublime che questa zona a mantenuto.

Consiglio di alloggiare a Sydney in questa zona se non avete problemi di budget e se amate le zone storiche e movimentate, di sera potrebbe essere un pò rumoroso ma con un paio di tappi nelle orecchie risolverete questo problema se volete dormire.

Qui si ha la possibilità di visitare musei, fare sport lungo il Royal Botanic Garden, godersi le serate nei vari pub e divertirsi.

Qui troverete anche tantissimi hotel con viste mozzafiato sulla città e intorno al Circular Quay, che offre sempre dei panorami meravigliosi.

Guarda le offerte in sconto

 

Dove dormire a Sydney per le coppie: il quartiere the Rocks

dove dormire a Sydney

Questo è uno dei quartieri di Sydney che preferisco, particolarmente adatto alle coppiette che vogliono rilassarsi e passeggiare, qui troverete edifici antichi, mercatini e strade vive, questo è sicuramente una delle parti migliori di Sydney in cui alloggiare.

Vi sono anche moltissimi ristoranti di vario genere in cui mangiare, una vasta varietà di pub e caffè.

E’ ottimo soggiornare qui anche per quelli che non posseggono una macchina e amano passeggiare o prendere i mezzi pubblici, essendo collegata perfettamente a diverse zone della città.

Guarda le offerte in sconto

Dormire a Sydney nel quartiere Hipster: Il Surry Hills

Questo è sicuramente uno dei quartieri più alternativi, caratterizzato dalla presenza di locali stilosi e antichi, negozi vintage e pub dove gustare brunch pittoreschi.

Qui i prezzi sono leggermente più abbordabili, anche se è comunque uno dei quartieri più in voga di Sydney.

 

Central Station di Sydney

dove dormire a Sydney

Questo è il luogo dove si intrecciano i principali mezzi di trasporto pubblici della città, quindi ideale se si vuole avere questo tipo di comodità; è anche il quartiere dove si possono trovare gli alloggi più economici, sia hotel che ostelli.

Vicino si trova il quartiere di Surry Hills, dove si può andare per passare una piacevole serata fra pub e bar stilosi.

Il quartiere è perfetto per alloggiare a Sydney se siete appena arrivati e volete trovare qualcosa di economico e veloce, non è detto che comunque se sia economico non sia bello, non lasciarti ingannare dall’apparenza.

Di contro c’è che la zona non è proprio qualificata benissimo, e le case non sono belle come negli altri quartieri.

 

Dormire a Sydney vicino alla spiaggia: Bondi Beach

dove dormire a Sydney

Sei un amante del mare e ami vivere e soggiornare vicino alla spiaggia? Allora non potresti scegliere posto migliore se non Bondi Beach, la spiaggia più famosa e meglio attrezzata di Sydney.

Questo quartiere è adatto a color che amano la vita da spiaggia, il surf, il mare e l’atmosfera rilassata che si respira in questo luogo, collegata perfettamente c’è anche Congee che è possibile raggiungere tramite una passeggiata panoramica.

Come in quasi tutta l’Australia, ci sono alcune zone in cui è presente la zona barbecue.

Di fronte alla spiaggia troverete un luogo vivo, pieno di locali e caffetterie, il quartiere di Bondi caratterizzato dai mercatini e negozi per attrezzatura da surf.

C’è un grande via vai soprattutto di backpacker, e questo ha fatto nascere tantissimi ostelli e alloggi anche low cost.

Il suo problema principale è la posizione, in quanto dista a circa 40 minuti dal centro città tramite i mezzi pubblici.

Insomma, io scegliere questo posto solo se amo la vita da spiaggia e ho parecchio tempo per poter visitare i dintorni senza fretta.

 

Kings Cross e Potts Point

dove dormire a Sydney

Questo era nominato il quartiere a luci rosse, ora invece è un luogo tranquillo e rilassato.

Una delle caratteristiche principali di questa zona è la sua architettura, in quanto sorgono le classiche case vittoriane nate nel XIX secolo; altra caratteristica è il tanto verde presente nella zona e la meravigliosa vista sul porto.

E’ sicuramente un ottimo quartiere dove alloggiare a Sydney se cercate sicurezza, tranquillità e prezzi onesti; è particolarmente indicata per le coppie che  vogliono godersi un pò di vita mondana e tranquille passeggiate.

E’ collegata molto bene agli altri punti della città.

Di contro c’è che per le famiglie non è particolarmente azzeccata, in quanto non vi sono particolari attività da dedicare ai bambini e si sarebbe costretti ogni volta a spostarsi in altre zone.

Anche per chi cerca feste non è il massimo, in quanto i locali qui chiudono abbastanza presto.

 

Alloggiare a Sydney a Manly

dove dormire a Sydney

Non esattamente uno dei punti migliori dove alloggiare, più che altro le persone scelgono questo luogo come meta di escursione quando si hanno due giorni liberi, Manly è raggiungibile con traghetto dal porto di Sydney.

E’ una sorta di Bondi ma molto più rilassata, infatti viene scelta più che altro da famiglie che intendono rilassarsi e fare una capatina in città di tanto in tanto.

La vita qui scorre leggera e rilassata, fra spiaggia e surf di giorno e aperitivi e cene tranquille la sera; ci sono tante attività anche per i bambini.

Qui è facile trovare alloggi di tutti i tipi, sia low cost che di lusso.

 

Dove dormire a Sydney: facciamo un resoconto

  • Dove alloggerei io a Sydney per un soggiorno che va da 1 a 3 giorni?Al The Rocks e Circular Quay
  • Quale è il posto migliore dove alloggiare a Sydney per le famiglie? Darling Harbour o il CBD
  • Dove alloggerei per volessi gustare ottimo cibo? Surry Hills, Paddington o Potts Point
  • E se volessi risparmiare al massimo? Potts Point, Kings Cross o central station ( quest’ultima ancora di più delle altre ).
  • Soggiornare a Sydney per assaporare la cultura locale? Newtown o Paddington
  • E se viaggiassi da solo? Potts Point, CBD o The Rocks

 

Vuoi imparare a viaggiare praticamente gratis ?

Scarica la guida gratuita che ti spiega come risparmiare fino all’80% sui tuoi viaggi.

come risparmiare sui viaggi


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here