Cosa vedere a Zagabria in un giorno

cosa vedere a Zagabria in 1

Per il mio viaggio in Croazia di 10 giorni di Agosto 2018, Zagabria fu la prima città che toccai sul territorio Croato, quindi se ti stai chiedendo cosa vedere a Zagabria in un giorno sei capitato nel posto giusto.

Il tour che organizzai per questo mio viaggio in solitaria, mi avrebbe portato da Lubjana a Dubrovnik via terra, passando per appunto Zagabria, Zadar e Split.

In questo articolo, voglio parlarti della capitale Croata, un gioiellino che è entrato senza dubbio nelle migliori città che ho visitato in Europa.

Mi sono fermato qui un paio di giorni, ma essendo una città a misura d’uomo, voglio parlarti di cosa vedere a Zagabria in un giorno, dato che molte persone scelgono questa meta come punto di passaggio per raggiungere altri luoghi dei Balcani.

Come detto sopra, sono arrivato a Zagabria tramite un Bus da Lubjana, altra città di cui parlerò presto.

L’ingresso in terra Croata è stato più travagliato del previsto, tanto che alla frontiera siamo tutti dovuti scendere dal Pullman per un controllo accurato dei documenti, manco fossimo stati ad Airport Security in Australia.

Arrivato alla stazione degli autobus nella capitale, ho subito ritirato un pò di moneta locale e preso un mezzo di trasporto per l’ostello che avevo prenotato ( Ostello fantastico, se ti interessa lo trovi qui ).

 

Se vuoi scaricare l’itinerario gratuito per Zagabria clicca qui



Booking.com

 

Cosa vedere a Zagabria in un giorno

Personalmente ero arrivato a Zagabria un pò allo sbaraglio, informandomi su siti generici che consigliano di vedere un pò le solite cose.

Io sono stato fortunato, in quanto nell’ostello in cui ho alloggiato, il proprietario, un certo Dinko, un croato panciuto con barbetta e guance rosse, mi consigliò parecchi posti da vedere che da solo non avrei mai scoperto.

Guardiamo insieme quindi cosa vedere a Zagabria in un giorno.

Se stai cercando degli alloggi super scontati a Zagabria, puoi cliccare qui e vederli tutti.

 

Cosa vedere a Zagabria in un giorno: Mattina

1 – ESPLORA LA CITTÀ ALTA

Se fossi in te, il mio tour di cosa vedere a Zagabria in un giorno lo farei partire in mattinata visitando la città alta.

Preparati una bottiglietta d’acqua, soprattutto se è Estate, e idratati parecchio perché gli scalini sono tanti e impervi, ma ne vale la pena.

Oltre ad una vista spettacolare sulla città, la parte alta è davvero bella da scoprire.

Vi è una parte dedicata a bancarelle e piccoli street food, che di sera si animano e diventano un punto di ritrovo per i giovani che vogliono divertirsi e bere un drink.

E’ davvero un angolo della città suggestivo, dove ci si può rilassare grazie alle sedie e ai divanetti a disposizione per i passanti.

Non dimenticarti di visitare St. Mark’s church, la chiesa parrocchiale della vecchia Zagabria.

Questa chiesa fu interamente ricostruita nel 14° secolo.

Massicce colonne tonde sostengono pesanti volte a costoloni scolpite nella pietra e un’aria di pace e sublimità caratterizza l’interno della chiesa nella sua semplicità.

Se visiti Zagabria tra Aprile e Ottobre, non perderti la cerimonia del cambio della guardia che avviene di fronte alla chiesa.

La Chiesa di San Marco è l’edificio simbolo di Zagabria grazie al suo caratteristico tetto in tegole colorate.

cosa vedere a Zagabria in 1 giorno
IG @nicon_travel

 

2 – IL MUSEO DELLE RELAZIONI INTERROTTE

Lo so cosa stai pensando: ” Ma che diamine è un museo delle relazioni interrotte ” ?

Io ne venni a conoscenza a Lubjana da un ragazzo Tedesco che fece visita alla capitale Croata prima di me.

Appena mi disse di questo luogo lo tempestai di domande, perché non riuscivo a capire in motivo della sua esistenza  😀

Questo museo è davvero singolare.

Si tratta di oggetti donati da persone che hanno appunto interrotto la loro relazione.

Ciò che caratterizza questi oggetti sono i trascorsi che stanno dietro queste relazioni amorose.

Ognuna di queste storie è singolare, ed è bello avere la possibilità di conoscerle, infatti per ogni oggetto, troverai la rispettiva storia trascritta di fianco ad esso.

 

Dai un’occhiata anche al mio viaggio in Croazia qui.

 

3 – ESPLORA I GRIC TUNNEL

Nella lista di cosa vedere a Zagabria in un giorno inserisci pure i Gric Tunnel.

Questi tunnel sono situati sotto la collina ed erano stati costruiti come rifugi anti aerei durante la seconda guerra mondiale.

Il tunnel possiede 6 uscite, e dopo la guerra fu rimasto inutilizzato fino al 1993 quando ospitò il primo rave in Croazia.

Oggi è meta turistica e io consiglio la visita vivamente.

Questo luogo è utilizzato anche per alcuni eventi importanti di Zagabria.

Il tunnel di Grič fu costruito nel 1943 durante la seconda guerra mondiale e collegato ai tunnel di Zagabria, il suo scopo principale era quello di proteggere i civili dai frequenti bombardamenti durante la Seconda Guerra Mondiale e la Guerra d’indipendenza croata.

È possibile trovare gli ingressi del tunnel in quanto sono contrassegnati con lo stemma di Zagabria.

Un ingresso è situato sotto la chiesa di San Marco.

 

4 – PERDITI NEL DISTRETTO DI GRADEC

Questo quartiere, prima popolato da artigiani e commercianti del luogo, oggi è diventato un punto della città perfetto per piacevoli passeggiate fra colori ed usanze di questa fantastica terra.

Infatti questo è uno dei quartieri più vecchi di Zagabria.

Alla fine della strada potete trovare l’ultima porta di Gradec, divenuta un santuario dopo un incendio del diciottesimo secolo.

 

Ricapitolando

COSA VISITARE: Città Alta, Museo delle relazioni interrotte, St. Mark’s church, Gric Tunnel, quartiere Gradec.

ZAGREB CARD: Acquista la tua Zagreb Card qui

COLAZIONE E PRANZO: Eggespress & Heritage

 

Cosa vedere a Zagabria in un giorno: Pomeriggio

1 – PARCO MAKSIMIR

Ad un certo punto della giornata avrai voglia di staccarti dalla confusione della città e vorrai goderti una piacevole passeggiata condito da del sano relax.

Ecco, quello è il momento di andare verso il Parco Maksimir, un must da vedere a Zagabria in un giorno.

Questo parco è davvero immenso, e racchiude stagni, vegetazione, parchi e uno zoo che se ti piace il genere ti consiglio di visitare.

Questo parco, aperto addirittura nel lontano 1794, è molto frequentato dai local, ed è particolarmente adatto per rilassarsi e fare sport.

Maksimir Park è il primo parco pubblico nel sud-est dell’Europa e uno dei primi al mondo. Per lo stesso motivo, è il più antico parco pubblico di Zagabria.

Il parco in stile inglese ospita anche più di 100 specie di uccelli, in particolare uccelli nidificanti. Il più significativo è un picchio rosso (Dendrocopos medius), specie europea a rischio di estinzione.

 

2 – CIMITERO DI MIROGOJ

Posto che non avrei mai scoperto senza l’aiuto del mio amico Dinko dell’ostello.

Fu proprio lui a consigliarmelo dicendo che, questo cimitero era uno dei luoghi più incredibili di Zagabria, infatti così è stato.

Questo cimitero è una vera e propria opera d’arte.

Appena si varca l’entrata ci si lascia avvolgere dal silenzio e si rimane a contemplare tutto quello che si può trovare al suo interno.

Dentro vi sono più di 300.000 anime, penso sia uno dei cimiteri più grandi d’Europa.

L’architetto Herman Bolle che ha ristrutturato questo cimitero con archi monumentali, è quello che ha ristrutturato la cattedrale di Zagabria e ha creato il magnifico tetto della chiesa di San Marco.

Al suo interno vi sono tombe di scrittori, poeti e compositori che sono riusciti a imporre la lingua croata durante l’impero austro-ungarico.

Sicuramente un must su cosa vedere a Zagabria in un giorno.

cosa vedere a Zagabria in 1 giorno
IG @nicon_travel

Ricapitolando

COSA VISITARE: Parco Maksimir e Cimitero Mirogoj

ZAGREB TOUR: Tour in bici di Zagabria qui

CENA: Zinfandel’s Restaurant

 

Itinerario di una giornata a Zagabria: la Sera

1 – LOCALE ALCATRAZ

Altro posto trovato completamente a caso ma che vale la pena di inserire nella nostra lista di cosa vedere a Zagabria in un giorno.

Avevo finito di passeggiare per la città alta quando mi viene voglia di perdermi per il centro.

Era sera e decisi di prendermi l’ultima birra, si ma dove?

Era tutto chiuso, così cominciai a gironzolare tutto solo, fino a che vidi da lontano dei giovani fuori da una porta di un piccolo locale.

Andai a controllare e mi trovai di fronte a questo locale underground di nome Alcatraz.

Dentro era davvero alternativo, con un arredamento molto originale.

All’interno c’è gente di tutti i tipi, ed è facile fare amicizia.

Consiglio di andare a bere una birra in questo posto molto tipico Croato.

 

2 – TKALCICEVA

Questa è la zona di ritrovo più cool di Zagabria, meta di giovani e meno giovani che hanno voglia di divertirsi.

Questa via subisce una vera e propria metamorfosi dal giorno alla notte.

Si, perché di giorno è una graziosa via con casette colorate in cui godere di belle passeggiate all’aria aperta, mentre di notte diventa appunto piena di vita, musica e gente riversa nelle strade.

Super consigliata se si ha voglia di divertirsi alla sera.

 

Ricapitolando

COSA VISITARE: Locale Alcatraz per una birra, quartiere Tkalciceva per divertirsi.

 

Cosa mangiare a Zagabria

Ovviamente Zagabria ha una sua cucina tipica, e tante pietanze prelibate da gustare, quindi informati bene sia su cosa vedere a Zagabria in un giorno, ma anche su cosa mangiare a Zagabria, perché di cose da assaggiare ce ne sono tante.

Sicuramente devi assaggiare la Ricotta e Panna acida, un mix di questi due ingredienti insieme a aglio, sale e pepe rosso.

Insieme a questo puoi aggiungere la pasta creando la Pasta con ricotta e panna acida, una prelibatezza a Zagabria, pietanza chiamata Štrukli.

È un tipo speciale di pasta ripiena di ricotta e panna acida.

Non perderti il Cuspajz che è uno stufato di carne e verdure, un mix di verdure diverse e carne, particolarmente indicato nei mesi più freddi.

Uno Knedli per pranzo è sempre un’ottima opzione. Questi gnocchi di patate dolci e rotondi di pasta di patate ripieni di prugne o albicocche, arrotolati nel pangrattato e conditi con zucchero.

Se sei goloso di dolci ti consiglio il 505 s crtom una tipica caramella croata dura che ad una prima occhiata non fa proprio venire voglia di acquistarla.

Quando lo metti in bocca però non puoi più liberartene – dura per sempre.

Il gusto è buono, ma molto vecchio stile, ed è questo che la contraddistingue.

 

Guarda le migliori offerte sugli alloggi di Zagabria qui

 

Cosa vedere a Zagabria in un giorno: Curiosità su Zagabria

Oltre che capire cosa vedere a Zagabria in un giorno è bello anche scoprire qualche curiosità su Zagabria? Guardiamo un pò di storia.

Zagabria è abitata sin dal Neolitico e venne successivamente conquistata dai Romani, ci sono tantissime testimonianze del loro passaggio, come le rovine di Andautonia.

La storia della capitale Croata comincia con il re d’Ungheria che decide di edificare una sua comunità vescovile sulla collina di Katpol nello stesso periodo in cui si sviluppava un’altra comunità distinta sulle colline di Gradec.

Queste due comunità si scontrarono diverse volte, ed entrambe fecero guerra ai Mongoli nel 1242.

La guerra durò sino al 17° secolo, fino a quando le due comunità non si unirono a formare la ormai nota Zagabria.

Zagabria fu duramente colpita anche dalla peste del ‘600.

Nel 1862 si aprì il primo tratto ferroviario tra Slovenia e Zagabria, e si creò anche il primo impianto di lavorazione del gas.

Qualche anno più tardi si aprì l’acquedotto e nel 1892 cominciarono a circolare i primi tram.

La Croazia si espanse molto fino al XX secolo, fino all’arrivo della Seconda Guerra Mondiale, momento che vide la salita di Ante Pavelic che fece una dura pulizia razziale nei confronti di Serbi, Ebrei e Rom.

Dopo la Seconda Guerra Mondiale la Croazia divenne la capitale della Repubblica Croata, e rimase all’interno della Jugoslavia fino al 1991.

Funicolare di Zagabria

Per raggiungere la parte alta della città, è possibile usufruire della funicolare di Zagabria, la funicolare più corta del mondo.

Ok magari non è un must da vedere a Zagabria in un giorno, ma se vuoi raggiungere la città alta ti potrebbe tornare comodo.

Da oltre 120 anni trasporta i cittadini di Zagabria e i suoi ospiti tra la Città Alta e la Città Bassa.

La stazione inferiore della funicolare di Zagabria si trova in via Tomićeva, mentre l’altra stazione si trova alla base della torre Lotršćak.

Fu aperta nel 1890 dopo soli 2 anni dall’ottenimento del permesso di costruzione.

Tuttavia, non tutto è andato liscio. Ha attraversato momenti difficili per un anno: fermate temporanee in cui i passeggeri dovevano spingere i carri per farli muovere.

Il prezzo di un biglietto è di 4,00 Kuna (circa 0,5 €).

La funicolare di Zagabria è molto sicura, pensate che nel 2010 ha celebrato il 120 ° anniversario con oltre un secolo senza incidenti.

E’ un ottimo modo per raggiungere la città alta se non si desidera percorrere tutti quegli scalini.

Particolarmente indicata nelle giornate più calde quando per scoprire Zagabria in un giorno ci si deve spostare un pò di fretta.

 

Come muoversi a Zagabria

Quando arriverai a Zagabria capirai che spostarsi è molto facile grazie al suo efficiente sistema di tram e autobus che ti portano in giro per la città.

I tram sono particolarmente utili in quanto sono frequenti e coprono ampie zone della città.

Sebbene sia facile ed economico ti aiuterà anche a familiarizzare con le mappe.

Una macchina non è strettamente necessaria per visitare Zagabria, ma è certamente essenziale per esplorare la parte esterna della città.

A Zagabria ci sono molti taxi e diverse compagnie competono per mantenere bassi i prezzi.

Anche con l’eccellente sistema di trasporto pubblico, è bello sapere che un taxi conveniente è a portata di mano, e soprattutto è sempre presente il buon vecchio Uber, che costa poco e ti porta dove vuoi.

C’è anche un treno interno alla città che risulta essere un ottimo modo per avere una panoramica della Città Bassa di Zagabria ad un costo molto simbolico, ma funziona solo nei fine settimana.

Zagabria è facilmente percorribile anche in bicicletta in quanto è prevalentemente pianeggiante, quindi se decidi di noleggiare una bici farai sicuramente una bella mossa.

 

Itinerario di un giorno a Zagabria: conclusioni e considerazioni

Se non lo hai ancora fatto, ti consiglio di scaricare l’itinerario gratuito cliccando qui.

Ovviamente in cosa vedere a Zagabria in un giorno rientrano tanti altri luoghi, come per esempio la Cattedrale cattolica nella zona di Kaptol nel centro storico.

Un giretto al Mercato Dolac è d’obbligo per guastare sapori e usanze di Zagabria.

Personalmente, ho trovato la capitale Croata davvero bellissima, ben organizzata e abitata da persone davvero disponibili e cordiali.

La consiglio anche per un viaggio di più giorni, ma se si ha la possibilità di fermarsi oltre, anche un giorno può andare bene.



Booking.com

 

Con questo è tutto per quanto riguarda cosa vedere a Zagabria in un giorno.

 

Un abbraccio

 

Nicolas

 

Ti ricordo come sempre di iscriverti ai miei canali:

Youtube

Twitter

Facebook

Instagram

Se vuoi ascoltare le interviste che faccio alle persone che hanno cambiato vita puoi ascoltarle su Spreaker o Spotify

 

Vuoi imparare a viaggiare praticamente gratis ?

Scarica la guida gratuita che ti spiega come risparmiare fino all’80% sui tuoi viaggi.

come risparmiare sui viaggi

[wp_ad_camp_1]


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here