come viaggiare leggeri

Come viaggiare leggeri: regole su come fare la valigia

Sei stanco anche tu di viaggiare e portarti dietro quintali e quintali di cose che finisci puntualmente per non utilizzare?

Vuoi imparare come viaggiare leggeri e stai cercando una guida semplice e chiara che ti aiuti a farlo?

Allora prenditi qualche minuto per leggere questo articolo, ti assicuro che ne uscirai come un perfetto viaggiatore.

Ti voglio dire la verità, anche io fino a qualche anno fa non avevo idea di come fare la valigia.

Inserivo le cose nello zaino completamente a caso e finivo per portarmi dietro accessori e indumenti che finivano solo per ostacolare il mio viaggio.

Riuscire a viaggiare leggeri significa godersi in modo più sereno il viaggio.

Solitamente per i viaggi inferiori ai 14 giorni riesco sempre a viaggiare con un solo zainetto.

Lo so, ora ti starai chiedendo: ” ma come è possibile ” ?

L’ anno scorso ho fatto un viaggio da Londra a Milano usando solamente il Pullman Flixbus.

Ho preparato il mio zaino minuziosamente e alla fine è stato tutto li dentro, senza problemi.

A zurigo un ragazzo mi disse: ” ma come cavolo fai a viaggiare con un solo zaino, dov’è tutta la tua roba ” ?

Proprio qui dentro” gli risposi.

Quindi preparati, perchè adesso comincerò a spiegarti come viaggiare leggeri e come si prepara un vero zaino da viaggiatore.

 

Quale Bagaglio scegliere

Il bagaglio da portare in viaggio rientra nelle scelte fondamentali per capire come viaggiare leggeri.

E’ chiaro che se dovrai effettuare un viaggio di 1 mese non potrai viaggiare con un solo zainetto.

Mentre per i viaggi anche di due settimane, se seguirai le mie regole, potrai usare solo uno zainetto da cabina.

A mio parere, il miglior zaino da viaggio considerato bagaglio a mano per qualità e prezzo rimane il Cabin Max 55x40x20 da 44 Litri.

Con questo zaino ho viaggiato in lungo e in largo senza mai avere problemi.

E’ comodo, resistente e capiente.

Lo puoi trovare in offerta questo link

Un’altra valida alternativa è la sua evoluzione che costa qualcosina in più.

Il Cabin Max Melbourne che trovate a questo link in offerta.

Questi due zaini ti verranno in aiuto per capire come viaggiare leggeri.

 

Leggi anche: ” Come viaggiare low cost: tutti i miei segreti

 

Come viaggiare leggeri: i miei consigli su come fare la valigia

1- Non farti influenzare dalla durata del viaggio

La durata del viaggio non deve influire troppo sulla preparazione del tuo bagaglio.

Mi spiego.

Si deve cercare di mettere dentro solo ciò che è realmente indispensabile.

Spesso pensiamo: ” ma questo mi potrebbe servire, anche questo mi potrebbe servire “, e finiamo per doverci portare quintali di cose di cui alla fine non avremo bisogno.

Uno degli errori più comuni è quello di inserire più indumenti di quelli che ne avremmo realmente bisogno.

Nel caso in cui la durata del tuo viaggio sia superiore ai 7 giorni, puoi limitare gli indumenti intimi ad un cambio al giorno fino a 5 giorni e poi lavarli.

Nel mondo ci sono ovunque posti dove lavare e asciugare le proprie cose.

Solo in India non ne ho trovati, e ho lavato le mie cose direttamente nel lavandino del mio bagno e asciugate appendendole in giro per la mia stanza.

Usando questo metodo, risparmierai molto spazio.

Io uso questo schema:

Ogni 7 giorni di viaggio:

  • Un capo pensate
  • 5 cambi per l’intimo ( Dopo 3 giorni lavo )
  • 2 Pantaloni
  • 3 Magliette
  • 1 maglietta per dormire

Chiaramente dipende anche dalla temperatura del luogo, ma all’incirca cerco di ottimizzare al massimo i miei indumenti per risparmiare spazio il più possibile.

 

Dove trovare zaini da viaggio fantastici a prezzi davvero concorrenziali? www.zainisport.com

 

2- Che temperature ci saranno

Per poter appunto ottimizzare al meglio il tuo zaino e capire come viaggiare leggeri, devi assolutamente informarti sulla temperatura del luogo da visitare.

Se la tua località è un posto freddo indossa direttamente sull’aereo il cappottone, e nello zaino metti solo un capo pesante in più.

Opta per cose fatte con materiali buoni piuttosto che qualcosa di conveniente ma ingombrante.

Se dovrai andare in luoghi dove il clima è molto differente da un luogo all’altro, un buon trucchetto è quello di utilizzare indumenti che si “trasformano”, hai presente i pantaloni che da lunghi diventano corti ?

 

3- Scarpe

Le scarpe sono sempre l’indumento più ingombrante da portarsi in viaggio.

Per questo io cerco sempre di portarmene solo un paio più un paio di ciabatte da usare in casa/spiaggia.

In città uso sempre scarpe comode da ginnastica.

Un principio che dovresti cominciare a fare tuo se vuoi davvero imparare come viaggiare leggeri, è che l’estetica in questo caso diventa qualcosa di poco rilevante.

Infatti viaggiare leggeri significa dare più spazio alla comodità/utilità piuttosto che all’apparire belli.

In Croazia ho viaggiato quasi sempre con delle ciabatte che non erano proprio il massimo dell’estetica.

Se vuoi provare a non sembrare un perfetto idiota durante il tuo viaggio, porta vestiti che sono facilmente abbinabili fra loro con colori neutri, così eviterai per lo meno di sembrare un arlecchino.

 

4- Arrotola

Come fare la valigia ? Arrotola gli indumenti. Questo metodo fa risparmiare spazio e fa in modo di non stropicciare i vestiti.

come viaggiare leggeri

 

5- Compra cose da viaggio

Dentifricio, spazzolino, bagnoschiuma e shampoo devono essere esclusivamente da viaggio ( 100ml per viaggiare in aereo ).

Non puoi viaggiare leggero se ti porti quei dubettoni giganti che tieni in bagno a casa.

Per capire come viaggiare leggeri devi attrezzarti con materiale esclusivamente da viaggio.

Se non vuoi comprare cose nuove, puoi anche utilizzare un tubetto e travasare il materiale che hai a casa dentro di esso.

In questo modo potrai riutilizzarlo anche per i viaggi a seguire.

Evita di portare asciuga capelli o piastre. Negli hotel o negli ostelli hanno sempre le cose di prima necessità.

 

6- Porta un tablet

Il Tablet è molto utile per risparmiare spazio.

“Come”, ti stari chiedendo.

Grazie agli ebook.

Tutti noi portiamo sempre dei libri in viaggio, ma essi occupano sempre troppo spazio.

Il tablet permette di poter leggere risparmiando spazio e inoltre è utile in quanto è possibile anche guardare serie tv mentre si è in viaggio.

Unisci l’utile al dilettevole e impara come viaggiare leggeri divertendoti.

 

7- Prepara lo zaino in modo astuto

Devi riuscire ad occupare ogni spazio a disposizione.

Partendo dal basso, inserisci in modo consono gli indumenti più pesanti, lascia l’intimo in alto perchè è l’indumento di cui più avrai bisogno.

Tutti i piccoli oggetti dovranno essere messi nelle tasche apposite e dovranno essere raggiungibili facilmente.

 

8- Cose assolutamente utili che non possono mancare per viaggiare leggeri

Occhiali da sole, maschera per la notte, tappi per le orecchie, cuffie per musica, spazzolino, dentifricio, saponi vari, medicinali di prima necessità, carica batteria portatile, documenti.

 

Come viaggiare leggeri se viaggi con bambini…..

Sembra impensabile viaggiare leggeri se si è con dei bambini.

Ci sono tantissime cose da portarsi dietro durante il viaggio e riuscire a limitare gli spazi sembra davvero un’impresa ardua.

Si possono comunque usare alcuni trucchetti per viaggiare leggeri.

Prima di tutto evita i soliti giochi, durante i viaggi e negli hotel ci sono a disposizione intrattenimenti per bambini per ogni tipo.

Molte compagnie aeree e molte strutture offrono passeggini e altri accessori, oppure è possibile noleggiarli, quindi ti sei già tolto un enorme peso da portarti durante il viaggio.

Se il tuo bambino è molto piccolo non risparmiare sugli indumenti, ma evita di portarti troppi accessori usa e getta ed informati piuttosto se vi sono dei punti vendita nel luogo che visiterai.

Se invece il tuo bambino è più grande potresti optare per un suo piccolo zainetto in cui custodire i suoi oggetti.

Ogni passeggero ha diritto ad un suo bagaglio a mano.

 

Crociera e Viaggio di lavoro

In crociera ci sono più o meno le stesse regole ma spesso sorge il problema che capita di dover partecipare a cene in cui si richiede un certo tipo di dress-code.

In questo caso, se non ti è rimasto spazio nello zaino o in valigia, potresti optare per noleggiare un abito direttamente sulla nave ( se sei un uomo ), se sei una donna invece dovrai cercare di portarti qualcosa di elegante in valigia possibilmente di colore neutro in modo da poterlo riutilizzare in varie occasioni.

Se viaggi per lavoro e vuoi risparmiare spazio puoi pensare di indossare direttamente il tuo completo o abito durante il viaggio, in questo modo le cose non si stropicceranno e non dovrai inserirle nello zaino.

 

Conclusioni e ultimi consigli
  • Se quando esci di casa ti sembra che il tuo zaino sia pesante, torna indietro e togli qualcosa. Se ti pesa già dopo i primi passi figurati dopo mezz’ora di camminata.
  • Porta sempre una busta di plastica dove inserire vestiti sporchi o bagnati.
  • Se il tuo viaggio sarà lungo portati una busta con degli snack e delle bevande.
  • Stampa i fogli delle prenotazioni, ti potrebbero tornare utili
  • Conserva i documenti sensibili in uno scompartimento separato. Porta in tasca banconote di piccola taglia, in questo modo non dovrai tirare fuori il portafoglio per ogni singolo pagamento.Separa ciò che è importante da ciò che non lo è, in questo modo se dovessero rubarti qualcosa non perderai tutto quanto.

E tu come prepari la vaglia?

Hai qualche altro consiglio utile da dare alla community?

Dimmelo nei commenti qui sotto.

 

Vuoi conoscere i segreti dei Travel Blogger ?

Scarica la guida gratuita su come ottimizzare e risparmiare sui tuoi viaggi.

come risparmiare sui viaggi

Ti è piaciuto l’articolo ?

Condividilo su :

Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *